• Home
  • News
  • Il progetto Rivending cresce e si afferma in tutta Italia

Il progetto Rivending cresce e si afferma in tutta Italia

Ormai da qualche anno, siamo tutti abituati nelle nostre abitazioni ad avere un comportamento corretto nella gestione del rifiuto, ma purtroppo non riusciamo a replicare nel consumo on-the-go questa condotta. Da sempre, il progetto Rivending si propone di guidare i consumatori verso un comportamento responsabile, incoraggiandoli a conferire i rifiuti in plastica monouso, prelevati dai distributori automatici, in appositi cestini per il riciclo Dopo aver installato oltre 13.000 cestini Rivending in tutta Italia e iniziato ad abituare i consumatori ad utilizzarli, il progetto è diventato adulto ed è passato ad una fase più evoluta, quella del censimento. Le aziende che aderiscono al progetto RiVending sono state infatti invitate a comunicare, per ogni cestino dedicato al PS, il comune (CAP) di installazione e il numero di bicchieri medi raccolti ogni mese. L’adesione è stata superiore alle previsioni e già oltre il 50% dei cestini è stato correttamente censito. Dall’analisi territoriale dei dati si rileva che oltre alle 2 regioni in cui il progetto RiVending è storicamente partito (Emilia-Romagna e Lombardia), ormai si sta diffondendo in tutta Italia, tanto da essere presente ormai ovunque. Nella mappa qui rappresentata si può vedere la distribuzione territoriale degli oltre 60 milioni di bicchieri annui censiti.